Wait...

Speciale Tecnologia

TECNOLOGIE D´AVANGUARDIA AL SERVIZIO DEL PUBBLICO

SNAI Servizi presenta un’offerta diversificata di tecnologie altamente sofisticate, utili per chi pensa allo sviluppo del proprio settore

SNAI Servizi uno dei principali operatori a livello europeo nel campo dei servizi telematici applicati alla raccolta delle scommesse, porta il proprio know how e la propria tecnologia al Forum Pubblica Amministrazione (Fiera di Roma, 5-9 maggio), la più importante mostra-convegno annuale in cui si incontrano Pubbliche Amministrazioni italiane e straniere, Unione Europea e Aziende per confrontarsi sui temi delle riforme e del ruolo strategico che assumono le tecnologie dell’informazione e della comunicazione nel semplificare il rapporto fra cittadini e istituzioni. All’interno del padiglione 22 dell’area espositiva SNAI Servizi ha allestito due stand dotati di totem telematici con 5/6 schermi-video ciascuno; da uno di questi, il pubblico può assistere alla differita dei convegni più interessanti che si svolgono ogni giorno al Palafiera (Sala E) e che SNAI Servizi riprende e manda in onda grazie al supporto del proprio Network televisivo.

Dai monitor dei totem è possibile trovare anche l’intero programma dei convegni, navigare nella rete web di internet e assistere alle corse dei cavalli, che SNAI Servizi trasmette in diretta da tutti gli ippodromi italiani e stranieri in attività, insieme all’evoluzione delle quote in tempo reale per ciascun tipo di scommessa.

La sala regia di SNAI Servizi

Al Forum Pubblica Amministrazione, dunque, SNAI Servizi mette a disposizione del pubblico il proprio “cuore” tecnologico: una rete di strumenti informativi che sfrutta le potenzialità della trasmissione satellitare in tecnica digitale per inviare in tempo reale dati e immagini di ippica e di sport. Dal sistema “on-line” per raccolta delle scommesse, al Call Center per l’accettazione telefonica delle puntate, al Network televisivo che si avvale di un centro regia con 18 punti di assistenza regionali e una rete di contribuzione composta da 80 ripetitori.

Strumenti che fino ad oggi SNAI Servizi ha messo a disposizione degli operatori nel settore ippico, dotando i punti di accettazione delle più avanzate tecnologie in grado di rispondere alle esigenze di un mercato estremamente dinamico e diversificato: monitor TV, strutture videowall multischemo e touch-screen che visualizzano le informazioni con una grafica chiara e ad alta risoluzione. Una dotazione tecnologica che ha fatto delle Agenzie Ippiche dei veri e propri “centri servizi”

SCOMMESSE, SIAMO AL VIA UFFICIALE

Ci sono voluti tre anni per legalizzare le scommesse sullo sport ma finalmente la legge che regola la materia è al vaglio del Consiglio di Stato per la definitiva approvazione. Quando l’iter sarà concluso, in prima linea ci saranno le Agenzie SNAI chiamate a gestire la fase di sperimentazione delle scommesse sportive. Con il nuovo sistema gli appassionati potranno scommettere a quota fissa su quasi tutti gli avvenimenti sportivi.

Tre le modalità di gioco: nelle Agenzie SNAI, presso self service telematici o tramite telefono, collegandosi direttamente al Call Center di SNAI Servizi. Le quote per il pubblico saranno elaborate da un pool di esperti chiamato da SNAI Servizi a gestire un servizio di informazione permanente.

E, nel frattempo, in tutti i 320 punti di accettazione SNAI è stata adeguata la rete informatica per la quale verranno utilizzati i monitor già in dotazione nelle Agenzie, adattati alle esigenze del nuovo tipo di scommesse.

all’avanguardia nel panorama europeo, dotati di tutti gli strumenti per soddisfare sotto il profilo informativo il proprio pubblico. E proprio grazie a questa offerta qualificata, nel 1997 le Agenzie Ippiche hanno confermato la leadership all’interno del mercato delle scommesse con il 55% per movimento raccolto e sono state indicate dal Governo quali concessionarie per l’accettazione delle scommesse sportive. Fornitrice di tecnologie già testate nell’ippica, SNAI Servizi è pronta ora ad allargare la propria attività imprenditoriale a tutti quei settori, come lo sport, che necessitano di un adeguato supporto tecnologico per il proprio sviluppo. E’, dunque, in questa prospettiva che il Forum Pubblica Amministrazione costituisce un’importante occasione di confronto fra tutti gli operatori del settore.

Add comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *